dicembre 14, 2017     |
 

 

Eventi nel mondo

 

 

News
. - martedì 5 dicembre 2017

5/12/2017 -  E'  stata organizzata per Venerdi 8 Dicembre 2017, alle ore 19.00, presso il nostro Centro di Formazione per la Protezione Civile " Antonio Barone", sito al V.co II S.Antonio in Pesco Sannita, un incontro fra i Coordinatori ed  i Presidenti delle Organizzazioni di volontariato di Protezione del Sannio.  L' idea è nata, ha dichiarato  Carlos Sorrentino, Coordinatore del Nucleo di Pesco Sannita, dalla necesità di avviare una stabile linea di contatto e di intraprendere nello spirito che ci contraddistingue, ove è possibile avviare dei rapporti di collaborazione stabili,  al solo fine ultimo dell' interesse delle popolazioni locali, in materia di Protezione Civile. In particolare c' è la nostra piena disponibilità di condivisione, sia del sistema  in nostro possesso di radio comunicazioni con ponti radio, che per le altre attività da noi espletate nel sia in materia di protezione civile,  che in quello più scientifico realizzato dell' Osservatorio Sismico " Luigi Palmieri".

 

 
. - domenica 19 novembre 2017

19/11/2017 - Scossa di Terremoto orario UTC 00.45.21,6  di Magnitudo 3.1  localizzata fra Pesco Sannita - Pago Veiano.

Southern Italy M=3.1

2017/11/19
:45:21.6 41.24 N 14.86 E 10 km
First location: 2017/11/19 00:46:21.6
This location: 2017/11/19 01:4621.6

 

Pago Veiano (BN) Campania 1.26
Pesco Sannita (BN) Campania 2.90
Pietrelcina (BN) Campania 4.57
Reino (BN) Campania 6.94
Paduli (BN) Campania 7.27
Fragneto L'abate (BN) Campania 7.65
San Marco Dei Cavoti (BN) Campania 8.40
Fragneto Monforte (BN) Campania 8.55
San Giorgio La Molara (BN) Campania 9.16
Sant'arcangelo Trimonte (BN) Campania 9.72

Seguici in tempo reale su :
http://win.nprotezionecivile.it/quake/quake.html

 
. - venerdì 27 ottobre 2017

27/10/17 La nostra rete sismica ha registrato una scossa sismica di magnitudo 3.9 alle 00:38 nel sudest della provincia di Salerno, il terremoto ha avuto ipocentro a 11 km di profondità; l'epicentro è stato a 4 km da Padula e Montesano (Salerno) e a 38 da Potenza. La popolazione ha avvertito chiaramente il sisma ma non si segnalano al momento danni a persone o cose.

http://win.nprotezionecivile.it/quake/quake.html

 
SERVIZIO TGR MOLISE SULL' OSSERVATORIO SISMICO " Luigi Palmieri". - mercoledì 18 ottobre 2017
 
. - martedì 17 ottobre 2017

17/10/2017 - In questi giorni si stà allestendo la nuova struttura che accoglie il Centro di Formazione per la protezione Civile " Antonio Barone", che ha traferito la propria sede sempre in Pesco Sannita, alla Via II Casale Sant' Antonio.

Una nuova struttura, al Centro del Paese, adiacente all' ufficio Postale ed in prossimità di Piazza Umberto I.  Una scelta logistica certamemte più opportuna.

 
XXIII STAZIONE SISMICA IN FERRAZZANO. - sabato 7 ottobre 2017
07/10/2018 -E' stata installata dai nostri tecnici la  XXIII  Stazione sismica nel Comune di Ferrazzano (CB).  Inizia così la fase di taratura delle apparecchiature ed immissione nella rete sismica del segnale di Ferrazzano.  Un grazie particolare va al Sindaco Antonio Cerio, ed al Vice Sindaco Alessandro D' Alessio  che in prima persona ha assistito e collaborato ai lavori di messa in opera della stazione.  Altresì un sentito ringraziamento va  al Sig. Michele Nortamaso che con entusiamo ha reso possibile la realizzazione di questo progetto  mettendo a disposizione il sito ove allocare le aparecchiature. Al termine della fase sperimentale, l' Osservatorio Sismco "Luigi Palmieri"  con l' Amministrazione Comunale,  presenterà nel Comune di Ferrazzano la rete sismica del Sannio e le sue finalità.
 
. - giovedì 5 ottobre 2017
5/10/17 - Non ci stancheremo mai di precisare, che il cambiamento di colore delle tracce, o dei pick non implica necessariamente la registrazione di un evento sismico, ma in alcuni casi solo il superamento della soglia da parte del rumore di fondo antropico.

Per la determinazione e localizzazione di eventuali terremoti si rimanda alla home page, alla mappa degli eventi, o al nostro Bollettino sismico, http://win.nprotezionecivile.it/quake/quake.html

Le informazioni presenti possono essere relative a diversi livelli di analisi:

Colore ROSSO AUTOMATICO - localizzazioni preliminari effettuate da sistemi automatici e quindi potenzialmente soggette ad errori, come la detezione di segnali di origine artificiale od antropica, che potranno essere successivamente eliminati dal data-base.

Colore Blu PRELIMINARE - localizzazioni parzialmente riviste in via speditiva con l'aggiornamento di alcune informazioni tipo la stima preliminare della magnitudo.

Colore Blu REVISIONATO - localizzazioni riviste dal personale del Laboratorio di Sismologia. I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

 
. - domenica 17 settembre 2017

 

 

 

"RETE SISMICA DEL SANNIO"

Organizzazione e Finalità

MORCONE Sabato 23 Settembre 2017,  ore 18.30,  Sala Convegni Ente Fiera

 

16/09/2017 -  Sabato 23 Settembre 2017 alle ore 18.30,   in  Morcone presso la Sala Convegni dell' Ente Fiera,  avrà luogo un Seminario informativo organizzato dall' Osservatorio Sismico " Luigi Palmieri", e dal  Comune di Morcone dal tema : "Rete Sismica del Sannio, organizzazione e finalità".   L' iniziativa nasce, come ha tenuto a precisare il Coordinatore, dal  recente protocollo di collaborazione, sottoscritto fra Comune di Morcone e la nostra struttura, che fra l' altro ha recentemente installato una nuova stazione sismica telemetrata, proprio nel territorio di Morcone, in località Fuschi . Ha continuato Carlos A Sorrentino, l' iniziativa è stata fortemente sostenuta dal Sindaco di Morcone Fortunato Costantino e dall' Assessore Ruzzo Carlo Sebastiano, che con Delibera di Giunta 134,  del 28/08/2017, hanno avviato l' attività di collaborazione scientifica e di Protezione Civile, con il nostro centro.
Il seminario informativo, sarà svolto dal Direttore dell' Osservatorio Sismico Prof.Pietro De Paola, in cui si prevede anche la proiezione,  di una serie di slide, che consentiranno di illustrare dettagliatamente la  nostra rete sismica, nonchè i sistemi in essere di  autolocalizzazione, localizzazione dei terremoti nel Sannio.

 

 
. - sabato 16 settembre 2017

15/08/2017  - Sovente  diversi volontari, o semplici cittadini ci chiedono se è possibile visitare il nostro Osservatorio Sismico,  incuriositi dalla materia o perchè vorrebbero capire i sistemi di acquisizione ed elaborazione dei dati. Come già abbiamo risposto direttamente ai singoli, confermiamo in questa sede, che il nostro Centro è aperto al pubblico, o ai volontari di Protezione Civile, ed è lieto compatibilmente agli impegni, di accogliere gli interessati  quali graditi ospiti.

Per appuntamenti, possono chiamare direttamente i nostri uffici 0824 981239. La direzione.

 
. - mercoledì 6 settembre 2017

PIANI COMUNALI ed INTERCOMUNALI DI PROTEZIONE CIVILE

Finanziamento per la pianificazione

5/7/2017 - E' stato pubblicato in data 4/09/2017 sul BURC della Regione Campania " Programma  Operativo  Complementare  2014/2020.  Deliberazione  di  Giunta regionale  n.  665  del  29/11/2016.  Approvazione  Avviso  Pubblico  per  il  finanziamento della pianificazione di emergenza comunale/intercomunale di protezione civile.  In tal sens il nostro Centro, è disponibile per coloro che lo ritengano, fornire l' opportuna assistenza tecnica e burocratica, per la realizzazione dei PIani di Protezione Civile, e per l' accesso ai relativi benefici.

 
XX Corso di Base per Volontari di Protezione Civile - venerdì 1 settembre 2017

E' stato definita la data ed il programma, per l' avvio del XX Corso di Base per Volontari di Protezione Civile, che avrà luogo in Pesco Sannita presso il Centro di Formazione " Antonio Barone". Le lezioni che inizieranno il 10 OTTOBRE 2017 e termineranno il  20 Febbraio 2017,  si svolgeranno dalle ore 15.30 alle 20,30.. Nella pagina succesiva, " maggiori informazioni" sarà  possibile visionare il calendario ed il programma delle lezioni, on linee dal 3 Settembre 2017, mentre la domanda  di iscrizione, viene effettuata on-linee qui di seguito. Scadenza termini domande 02 Ottobre 2017, numero massimo allievi 25.
Avranno titolo di preferenza, coloro che sono iscritti in gruppi di volontariato di protezione civile, dei Comuni aderenti alla rete sismica, si precisa che le assenze massime ammesse sono n.2.  Con l' avvio del Corso di base per i volontari di Protezione Civile, sarà avviata la normale attività corsuale della Scuola, che ha in Programma altresì, per il 2018 l' avvio di un Corso di Operatore  Antincendio, BLS, e un Corso di specializzazione per recupero delle opere d' arte, nelle aree disastrate.  Ci auguriamo, ha dichiarato il Coordinatore Carlos A sorrentino, che come sempre l' adesione ai vari corsi proposti, trovi una giusta risposta da parte delle Organizzazioni di volontariato presenti sul territorio, e sia anche un momento di fraternizazione e crescita reciproca.  Ha concluso Carlos Sorrentino, che  chiaramente, saranno attivate come per gli anni passati, delle attività formative o di informazione, con la collaborazione degli Enti Istituzionali e degli Ordini Professionali, con i quali abbiamo gia realizzato tante iniziative diu alta formazione per tecnici .


 

 

 

 

 
. - martedì 29 agosto 2017

DUE NUOVE STAZIONI SISMICHE ENTRANO IN RETE  MORCONE e CARIFE

Sabato  23 Settembre 2017 alle ore 18.30 presso l’ Ente Fiera di Morcone un seminario di presentazione della rete sismica dell’ Osservatorio “ Luigi Palmieri

 

29/08/2017  -Nel quadro delle iniziative in programma sul territorio provinciale Sannita, ha dichiarato il Direttore dell’ Osservatorio Sismico “Luigi Palmieri” Prof. Pietro De Paola, è stato realizzato un ulteriore ampliamento della propria rete sismica nel Sannio, che attualmente  era composta da 20 stazioni e precisamente : Altavilla Irpina –Baselice- Benevento –Buonalbergo-Carife- Cusano Mutri- Faicchio -La Martella (Matera)- Macchia Valfortore-Pannarano-Pesco Sannita-Pescopagano (PZ)-Riccia-Sant'Angelo Cupolo-Sassinoro-Torrecuso- Viggiano (Pz),  con l’ installazione di due nuove stazioni nei Comuni di Morcone e Carife (AV), , con codice identificativo internazionale  “MOR21 e CAR22”. 

 maggiori informazioni ...
. - mercoledì 23 agosto 2017

23/08/2017 - Un intervento del Prof.Giuseppe Luongo, relativamente al terremoto di Ischia del 21 Agosto 2017:

Due epicentri (uno a mare ad occidente di Forio e l'altro a mare a Nord di Lacco Ameno-Casamicciola)
Due profondità ipocentrali (10 Km per l'epicentro a ovest di Forio; 5 Km per l'epicentro a Nord di Lacco Ameno-Casamicciola)
Magnitudo (4.0) ritenuta bassa rispetto ai danni rilevati.  

 

 maggiori informazioni ...
. - venerdì 4 agosto 2017

Centro di formazione per la Protezione Civile " Antonio Barone " - Chiusura Estiva - Riapertura attività corsuali 15 Ottobre 2017.


Si comunica, alle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile, ed agli Enti interessati, che il Centro di Formazione per la Protezione Civile " Antonio Barone", che   svolge attivà di Formazione di Protezione Ciivile, dal 2012,  in favore delle organizzazioni di volontatriato, degi Enti ed ordini professionali, riprenderà dopo la pausa estiva,  la propria attività didattica a partire dal 15 Ottobre 2017.


E quanto mai opportuno, ricordare che i bandi dei corsi, le cui iscrizioni  e partecipazione, per le organizzazioni di volontariato è gratuita, saranno come sempre reperibili sul nostro sito www.nprotezionecivile.it

Colgo l' occasione,  per augurare a tutti i colleghi, una serenza e felice pausa estiva.
 
. - giovedì 13 luglio 2017

                  UN ORECCHIO VIGILE NEL SOTTOSUOLO DEL SANNIO

 Potenziata ed ampliata la rete sismica del Sannio 19 STAZIONI

Una nuvola di dodici stazioni sismiche, a cui si aggiungono ulteriori due stazioni in provincia di Campobasso e altre due in provincia di Potenza, spia il cuore del Sannio, ne ausculta i battiti, registrando tutte le anomalie, anche quelle meno appariscenti, misurando le emissioni di energia e gli spostamenti delle rocce in profondità fino in superficie.

Si individuano, così, le aree con dinamica in atto, distinguendole tra quelle con dinamica ricorrente ovvero tra quelle con dinamica silente.

Si cerca la conferma dell’attività di talune faglie, tenendo d’occhio quelle ferme da tempo, individuandone magari anche di nuove.

Già, le faglie.

Quelle fratture che tagliano i corpi rocciosi e lungo le quali questi ultimi si muovono, rilasciando quella energia meccanica che genera i piccoli ed i grandi terremoti dell’Appennino.

 

 maggiori informazioni ...
. - venerdì 7 luglio 2017
Fuori dal coro – Diciamo no a strumentalizzazioni ed impieghi di convenienza -Forse  necessità di rivedere la norma.

07/07/2017 - Ieri, ci è giunta da parte di un istituzione centrale, intorno alle 12.00 una richiesta di intervento, a supporto  per la gestione della viabilità, nel Comune di Benevento per la manifestazione sportiva del “Giro d’ Italia  Femminile”.  A tale richiesta, purtroppo abbiamo dovuto rispondere con un diniego.

Difatti lo scorso anno la Regione Campania, si è affrettata ad inviare a tutte le Organizzazioni di volontariato di Protezione Civile, la Circolare del Dipartimento “ Indicazioni operative su finalità e limiti di intervento delle Organizzazioni di volontariato a supporto dei servizi di polizia stradale .Le indicazioni sono state firmate dal Capo del Dipartimento Fabrizio Curcio il 24 giugno 2016”,  facendo emergere che in caso di comportamenti contrari, si sarebbe provveduto a cancellare le organizzazioni dal registro del volontariato.

La stessa ordinanza, scritta in “ Italiano”, è fra l’ altro reperibile sul sito istituzionale del Dipartimento della Protezione Civile.

Allora ci chiediamo,  cosa non funziona sul corretto impiego dei volontari di Protezione Civile. I Comuni, che fra l’ altro sostengono economicamente le strutture, non possono impiegare i volontari, per tali fattispecie di manifestazioni sportive ecc..,  anche  alla luce delle carenze  di organico che tutti gli enti hanno.

E’ inutile sperimentare cavilli, mettendo i volontari agli incroci, con la scusa di fare informazione o supporto alla popolazione, informazione per cosa ?

Perché non disciplinare in maniera nuova e corretta l’ uso dei volontari, al di fuori delle emergenze, venendo incontro alle necessità dei Comuni,  formando i volontari con degli appositi corsi, anche  per le mansioni di ausiliari del traffico.

La nostra non vuole essere una polemica sterile,  siamo presenti sul territorio dal 1978, e rispondere negativamente ad una richiesta di intervento , non è una cosa che ci fa piacere, nei prossimi giorni, invieremo una nota al Dipartimento, mettendo in evidenza la necessità di rivedere la sopra citata ordinanza, offrendo la disponibilità del nostro personale docente, e del nostro Centro di  Formazione, gratuitamente a supporto delle strutture di volontariato di Protezione Civile.

 
. - giovedì 22 giugno 2017

Il 7 Luglio 2017, alle ore 15.30  seminario sulla  “ la mitigazione del rischio sismico” , con l’intervento dell’ Ing. Francesco Giordano, esperto    del Dipartimento della Protezione Civile.

 

 

21/07/2017 - Migliorare la resistenza ai terremoti degli edifici presenti, verso un piano d’azione per la mitigazione del rischio sismico del patrimonio edilizio residenziale nelle aree ad alto rischio),  sintetizza un’attività decennale sul tema della riduzione del rischio sismico, in parte già pubblicato su riviste nazionali ed internazionali.  Il comitato scientifico, dell’ Osservatorio Sismico “Luigi Palmieri”, coordinato dal prof. Pietro De Paola, a termine dell’ anno formativo 2016-2017, ha voluto organizzare un seminario con uno spazio dedicato al tema in comune tra la comunità sismologica e quella ingegneristica attraverso una sessione congiunta con il  Dipartimento della Protezione Civile, e rivolta ai professionisti della Campania.

 

Il relatore del seminario “ la mitigazione del rischio sismico “Attuazione art.11 Legge 77 del 2009”, che avrà luogo il 7 Luglio 2017 alle 0re 15.30, presso il Centro di Formazione per la Protezione Civile “ Antonio Barone” in Pesco Sannita( Sismologia applicata alla valutazione del rischio del patrimonio edilizio) è stato affidato all’ Ing. Francesco Giordano, funzionario del Dipartimento della  Protezione Civile di Roma.

 

Le Valutazioni, la strategia per la riduzione del rischio sismico, e quindi delle perdite attese, attraverso la realizzazione d’interventi per la riduzione della vulnerabilità sismica degli edifici residenziali con la definizione dei costi necessari, degli importi annui d’investimento e del crono programma di attuazione, il nostro gruppo di ricerca – ha concluso il Prof Pietro De Paola– è impegnato, ancora una volta, nella divulgazione di ricerche proposte e sottoposte alla valutazione della comunità scientifica internazionale con un’attenzione ai temi e ai metodi più avanzati in ambito nazionale e internazionale ma intese anche a dare un contributo diretto alla soluzione di problematiche rilevanti e peculiari della comunità e del territorio del Sannio ed Irpinia”. L' ordine degli Architetti, ai propri iscritti che parteciperanno al seminario riconoscerà 3 crediti formativi.  Il numero massimo dei partecipanti previsto e di 35 tecnici.

 

 

 

 

 

 

Programma Seminario

  Domanda di partecipazione

Elenco delle domande di iscrizioni.

 

 
. - mercoledì 21 giugno 2017
21/06/2107- News - Il giorno 7 luglio 2017 dalle ore 15.30 seminario presso il centro di formazione, organizzato con il Dipartimento della Protezione Civile per i tecnici " Il rischio sismico e le strategie di mitigazione . Art. 11 legge 77 del 2009. Per il Dipartimento della Protezione Civile interverrà l' Ing. Francesco Giordano. A breve pubblicheremo la locandina, ed i moduli per l iscrizione dei tecnici.
 
. - martedì 23 maggio 2017
23/05/2017 -  Il Sig. Cavallo Renato, che da oltre un anno collabora per la parte tecnica, con il nostro Osservatorio Sismico è stato nominato V.ce Direttore Tecnico, dello stesso, nel quadro delle attività riorganizzative della struttura.  Una figura indispensabile, che in passato era occupata dal compianto Luigi Iadicicco, ha dichiarato il Direttore Prof.Pietro Antonio De Paola, anche alla luce della notevole espansione della nostra rete. A  Renato Cavallo, vanno i più sinceri auguri, da parte di tutta la struttura, ed in particolare del Sindaco Antonio Michele, nonchè dello stesso Coordinatore del Nucleo di Protezione Civile, Carlos A Sorrentino.
 
. - lunedì 22 maggio 2017

E' stata pubblicata sul Burc della Regione Campania n.41   del 22 Maggio 2017, la Legge Regionale 22 maggio 2017 , n 12 " Sistema di Protezione Civile in Campania". Si allega alla presente copia della legge citata.

 

 

 

 

 
. - lunedì 22 maggio 2017
22/05/17-Tre nuove stazioni sismiche si aggiungono alla nostra rete , e precisamente la prima è stata localizzata a Riccia Cb, la seconda ad Altavilla Irpinia, e la terza sarà installata questa settimana in Benevento , per un totale di quindici stazioni dislocate sul un territorio di circa 70 km quadrati, ivi compresa la stazione sentinella di Viggiano Pz . Un impegno forte, sia in termini di investimento che di lavoro, e che rende la nostra struttura, ed i nostri parteners unici nel suo genere. A breve pubblicheremo un servizio completo sull' installazione delle tre stazioni, a firma dei Direttore dell' Osservatorio Sismico Prof.Pietro De Paola.
 
. - venerdì 21 aprile 2017

IL GRUPPO SCUOT DI ALTAVILLA IRPINA OSPITE PER DUE GIORNI   PRESSO IL NOSTRO CENTRO DI FORMAZIONE PER LA PROTEZIONE CIVILE “ Luigi Palmieri “

Sabato 22 e Domenica 23  Aprile 2017,  25 ragazzi del Gruppo  Scout Agesci di Altavilla Irpina , saranno ospiti del Centro di Formazione per la Protezione Civile  “ Antonio Barone” per realizzare una serie di attività educative e di informazione sul rischio sismico ed alluvionale.

Nel corso dei due giorni,  i ragazzi faranno anche visita all’ Osservatorio Sismico “ Luigi Palmieri”, struttura annessa al Nucleo di Protezione Civile. Farà da tutor il  Geol. Piero La Brocca, che cercherà di far comprendere ai giovani scout,  l’ origine dei terremoti e le nozioni di base di prevenzione, ed il rischio sismico connesso alle aree Sannio- Matese ed Irpinia, ed i comportamenti da tenersi in caso di terremoto .

 maggiori informazioni ...
. - giovedì 30 marzo 2017

I Sindaci della rete Simica del Sannio, si incontreranno il 7 Aprile 2017 per il progetto " Campo Scuola Protezione Civile ".

I Sindaci dei 12 Comuni aderenti alla rete Sismica del Sannio,  congiuntamente al Nucleo di Protezione Civile di Pesco Sannita ed  Airola,  hanno programmato di  realizzare  un campo scuola per formare i ragazzi di oggi e prepararli ad essere cittadini consapevoli domani. Perché possa germogliare in loro una sana cultura dei rischi, sulla base della quale radicare - attraverso la condivisione delle buone pratiche di protezione civile – il senso di responsabilità e di cittadinanza attiva. È questo l’obiettivo dei campi scuola “Anche io sono la protezione civile”, che festeggiano quest’anno la decima edizione.


I campi scuola sono organizzati dal Dipartimento della Protezione Civile in collaborazione con le Organizzazioni nazionali e locali di volontariato, le Regioni e le Province Autonome,  si svolgeranno dal 24 giugno al 3 settembre 2017, coinvolgendo ragazze e ragazzi dagli 11 ai 17 anni in una settimana a contatto con la natura, all’insegna di attività ludiche e formative.

 

In tal senso, si svolgerà una riunione, per la raccolta delle adesioni e l' illustrazione del progetto de quo,  presso il nostro centro di formazione per la Protezione Civile " Antonio Barone" sito in Via Cavoto, per il giorno Venerdi 7 Aprile 2017 alle ore 18.00
 
. - sabato 4 marzo 2017

Corso di Psicologia dell’Emergenza PdE.

Venerdi 10 Marzo 2017, dalle ore 18.30, prima lezione del Corso di Piscologia di Emergenza.

Il Corso si svolgerà presso il nostro Centro di Formazione per la Protezione CIvile " Antonio Barone", sito in Pesco Sannita alla Via Cavoto. Per eventuali chiarimenti i partecipanti possono direttamente chiamare i nostri uffici al numero 0824 981239. Nel corso delle attività corsuali, saranno trattati i modelli psicosociali e individuali di reazione normale e patologica agli Eventi Emergenziali naturali, quali terremoti, inondazioni, tsunami, valanghe e a quelli provocati dall’opera umana, quali atti terroristici, esplosioni, incendi, guerre, incidenti stradali, abusi e violenza alla persona. La minaccia della perdita di integrità psicofisica, della vita, l’esposizione ad eventi stressanti ripetuti nel tempo rende necessaria l’opera di soccorritori formati nella gestione dell’aiuto-sostegno alle vittime, che spesso sono afflitte da trauma, stress e disturbi post-traumatici. Il Corso presenta strategie ed esperienze di intervento e riabilitazione psicofisiologica ed arte terapeutica.

 
AVVIO SISTEMA SEISCOMP3 DI AUTOLOCALIZZAZIONE DEI TERREMOTI - lunedì 20 febbraio 2017

 

08 Dic 2016- E'  stata completata, e quindi pubblicata la nuova pagina, sul nostro sito : http://win.nprotezionecivile.it/quake/quake.html del sistema di autolocalizzazione automatica degli eventi sismici nel Sannio. Precisiamo che le autolocalizzazioni   fuori rete, ossia oltre la nostra provincia, non sono da considerarsi esatte data la distribuzione delle nostre stazioni, localizzate esclusivamente  nel Sannio.

Non saranno quindi,  piu' riportati i dati nella sezione " Eventi Sismici del mese corrente, o nella pagina di facebook'' , gli utenti, che avranno interesse a visionare i terremoti nel Sannio con Magnitudo 1.5, potranno reperire tali notizie, ossia le localizzazioni con cartografia, nell ' apposita pagina.  Come gia' ampiamente comunicato in questa fase iniziale, fra l' altro di sperimentazione del nuovo software Seiscomp3, testeremo le autolocalizzazini nella nostra provincia, ed il relativo sistema automatico di " Allert Sismico", quest ultimo, riservato ai Comuni, agli Enti ed Organizzazioni, che hanno aderito al progetto rete sismica del Sannio.

Il nostro impegno nelle prossime settimane, sara' quello di migliorare la qualita' , nonche' l' attentibilita' dei dati di autolocalizzazione dei terremoti nel Sannio, anche con l' eventuale ampliamento della nostra rete. Prof. Pietro De Paola - Direttore

 

 

 
. - giovedì 9 febbraio 2017
  

CORSO DI FORMAZIONE

IL SUPPORTO PSICOLOGICO IN EMERGENZA SISMICA E POST EMERGENZA

Metodi Comportamentali e l’ intervento in favore delle popolazioni

   

 

 

Il Corso di Psicologia dell’Emergenza PdE presenta

modelli psicosociali e individuali di reazione normale e patologica agli Eventi Emergenziali naturali, quali terremoti, inondazioni, tsunami, valanghe e a quelli provocati dall’opera umana, quali atti terroristici, esplosioni, incendi, guerre, incidenti stradali, abusi e violenza alla persona. La minaccia della perdita di integrità psicofisica, della vita, l’esposizione ad eventi stressanti ripetuti nel tempo rende necessaria l’opera di soccorritori formati nella gestione dell’aiuto-sostegno alle vittime, che spesso sono afflitte da trauma, stress e disturbi post-traumatici. Il Corso presenta strategie ed esperienze di intervento e riabilitazione psicofisiologica ed arteterapeutica.

 maggiori informazioni ...
. - sabato 28 gennaio 2017

LETTERA APERTA DEL DIRETTORE DELLA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE CAMPANIA AI VOLONTARI CAMPANI.

Striscia il volontario

Ieri sera, 26 gennaio 2017, su “Striscia la notizia” di Canale 5 è andato in onda un filmato nel quale un “volontario” si è prestato ad una sceneggiata già vista per screditare la Protezione Civile, ossia quella che, a parole, tutti diciamo essere un “sistema” e che invece subisce il più classico degli attacchi interni.
Non mi dilungo sulle falsità dette che il tempo, lui sì galantuomo, smentirà. In verità mi sarei aspettato un interessamento dei media che mettesse in risalto quanto di positivo fatto dalla Regione Campania, unica ad aver acquistato numerosi mezzi per il potenziamento della colonna mobile di protezione civile, molti dei quali dedicati al volontariato..........................................................
 maggiori informazioni ...
. - domenica 22 gennaio 2017

FERMI DA ALCUNI GIORNI  I PONTI RADIO DI CAMPOSAURO  PER UN DISSERVIZIO ENEL

Da  circa due giorni un punto strategico delle comunicazioni “Ponti Radio” nella nostra provincia è fuori servizio. E precisamente quello allocato sul Monte Taburno in Località Camposauro, nel Comune di Vitulano.

Tale sito, rientra per le sue peculiarità in materia di trasmissioni, fra i siti dichiarati sensibili, ove sono allocati oltre ai ripetitori delle Forze dell’ Ordine, anche  altre decine di utenze, fra cui le TV Mediaset, La Sette, e decide di altri operatori radio ed internet, e non ultimo uno snodo importante internet della nostra rete sismica.

Dopo due giorni di disservizio, l’ ENEL fra rimbalzi di competenze, circa l’ accesso al sito per lo sgombero della neve, ancora non ha provveduto a ripristinare la fornitura dell’ energia elettrica.  Ci chiediamo se qualcuno si è accorto che i ponti radio sono fermi,  ed in caso di calamità,  poi come sempre accade andremo a ricercare le responsabilità, per ora tutti sono sereni.

Ci auguriamo che i vertici istituzionali, intervengano affinché il problema sia risolto nell’ immediatezza, e la magistratura verifichi se ci sono responsabilità per quanto accaduto, siamo nel 2017  d.c. o  a.c.  ?

Pesco Sannita li, 22/1/2017.

 
. - martedì 10 gennaio 2017
09/01/2017 -Diverse scosse di terremoto di debole entità sono state registrate dalla nostra rete sismica del Sannio, nelle ultime ore in Molise, esattamente nell’area di Campobasso. Gli epicentri sono stati individuati nell’area di Campobasso, tra Vinchiaturo e Baranello.
ULTERIORI INFORMAZIONI :http://win.nprotezionecivile.it/quake/quake.html
 
EMERENZA NEVE - sabato 7 gennaio 2017
Risultati immagini per neve a pesco sannita8/1/2016 -  Prosegue l' emergenza neve e forte calo delle temperature.  Il COC Centro Operativo Comunale, ha disposto dalle prime ore un intervento con due automezzi, per lo sgombero della neve, per le principali strade del paese, fino al innesto con la fortorina SS 212.  E quanto mai opportuno precisare che date le condizioni meretereologiche, tali inteventi possono anche risultare paleativi poichè la neve continua a scendere. Assicuriamo interventi di assistenza e soccorso, per persone anziane, disabili, o necessità di ricovero. Ci pervengo richieste intervento da aree fuori dal nostro territorio Pesco Sannita, non possiamo far altro che girarare le segnalazioni a chi di competenza. Si invita a far uso delle auto solo in caso di estrema necessità munite di catene. Per informazioni o chiamate d' emergenza 0824 981239. Il Coordinatore Carlos A Sorrentino
 
. - mercoledì 4 gennaio 2017
 
 

Maltempo: da domani allerta meteo : neve a basse quote e  forte calo  delle temerature



4/1/2017 -Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

 

 maggiori informazioni ...
. - martedì 6 dicembre 2016

La Regione Campania, assegna al Nucleo di Protezione Civile di Pesco Sannita, un fuoristrada.

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania numero 82 del 05/12/2016  è stata pubblicata dal Dipartimento 53 delle Politiche Territoriali - D.G. 8 Direzione Generale per i lavori pubblici e la protezione civile - Decreto Dirigenziale n. 1499 del 28.11.2016 - Attuazione DGR 247 2016 - Bando per la assegnazione in comodato d uso gratuito di mezzi ed attrezzature ad Organizzazioni di Volontariato di protezione civile della Campania, di cui al DD 585 2016 .

Al nostro Nucleo, che aveva partecipato  al relativo bando pubblico, inviando la domanda in data 22 Agosto 2016,  è stato assegnato in comodato d’ uso gratuito un pick up 4 porte con aria condizionata. E’ per noi,  ha commentato il Coordinatore Carlos Sorrentino, un giorno che ci rinfranca dal duro lavoro svolto. Un grazie va a tutti volontari della struttura sempre presenti ed operativi. Ancora grazie.

 
. - giovedì 1 dicembre 2016

6.12.2016 - Con la collaborazione di Sergio Tardioli dell' Osservatorio Bina di Perugia, i nostri tecnici Michele Della Monica, Giuseppe De Siscio, e Renato Cavallo,  stanno ultimando le ultime correzioni della nuova pagina http://win.nprotezionecivile.it/quake/quake.html , dedicata esclusivamente all' Osservatorio Sismico, fra l' altro gia' in rete. Per la nostra struttura, come pure per il nostro sito, e' una svolta " epocale", in particolare per quanto attiene al sistema automatizzato di localizzazione e di allert, che ci consente di visualizzare i terremoti in tempo reale, nella nosra provincia ed in via automatica.

Un grazie particolare va'  al nostro Direttore del Osservatorio Prof.Pietro De Paola, insieme al Prof. Giuseppe Luongo, quest' ultimo  gia' direttore dell' Osservatorio Vesuviano di Napoli, insieme al quale nel lontano 1986 e' iniziata la nostra avventura, in questo difficile ed affascinante settore scientifico. In questo frangente, mi sia consentito rivolgere un pensiero particolare, ed un ringrazziamento all' amico  Luigi Iadidicco di Marcianise , che non e' piu' fra noi, e con il quale abbiamo condiviso un parte importante di questa nostra storia, e sopratutto di questa passione per la sismologia. Ancora un grazie, ai tanti Sindaci ed Amministrazioni,  che si sono avvicendati nella nostra comunita' ,  che hanno sempre sostenuto il nostro lavoro cosi'  come pure alle Amministrazioni Comunali, che hanno aderito al nostro progetto, della rete Sismica del Sannio.

Questo non è un punto di arrivo, certamente la tecnologia e la scienza si evolvono continuamente, ma e'  un sogno che diventa realtà , dopo oltre 30 anni di lavoro silenzioso, a volte con incomprensioni ed amarezze, in cui pero'  ha sempre prevalso  l' entusiamo, la passione, per la nostra ricerca, ed il nostro Sannio, sempre con una speranza, in progetti ed ideali, che forse apparivano delle utopie. Ancora grazie a tutti coloro che hanno creduto in noi.

 

 

 
. - mercoledì 30 novembre 2016

News - 30/11/2016 -E stato avviato per i responsabili delle strutture e dei Comuni convenzionati,  che hanno preso parte all' incontro dell' 11.11.2016, presso il nostro Centro di Formazione per la Protezione Civile " Antonio Barone", il servizio applicativo di Seiscomp3, "SMS-Allert". La griglia cartografica applicata in via sperrimentale è compresa tra: Lat - Long  43-11  41-15.  Durante la fase sperimentale, oltre alla griglia, difatti sono state impostate le soglie di allert per terremoti, con Magnitudo Minima di 2.0 e quella  Max 4.0  .

Per coloro che non erano presenti all' incontro, citato, sarà organizzato prima delle festività natalizie un nuovo incontro di formazione.

 
. - sabato 12 novembre 2016

 

11/11/2016 - Da oggi, è in fase di ultimazione l' installazione, anche sul nostro sito delle funzioni secondarie,  con le relative applicazioni del nuovo software SeiScomp3, che fra l' altro è stato presentato pubblicamente in una confeferenza stampa, svoltasi presso il nostro Centro di Formazione per la Protezione Civile " Antonio Barone", alla presenza dei Sindaci dei Comuni aderenti alla nostra rete.

Cosa è cambiato, e cosa stà per cambiare.  La prima cosa visibile agli utenti, sarà la grafica delle Waveform, sulle quali apprirà anche l' indicazione e le informazioni degli eventi riportati graficamente.  In un apposita finestra la mappa, con l' elenco degli eventi, generati in maniera automatica e di quelli elebarati e confermati dall' operatore.

Ci teniamo a precisare, che il sistema è in fase di installazione, e la nostra rete, è stata configurata, per eventi in "RETE", affinchè l' autolocalizzazione, ed anche  la successiva elaborazione dell' operatore, potrà ridurrè  l' errore al minimo. 

Pertanto, fino  alla messa a regime del nuovo software, che fra l' altro prevede un sistema automatico di messaggista di allert per gli operatori, ci scusiamo per eventuali auto localizzazioni autromatiche, sopratutto per terremoti fuori rete, inesatte qualora non risultino confermate dall' operatore "C".

Un grazie particolare và a SERGIO TARDIOLI, dell' Osservatorio Sismico Bina di Perugia, che in questi due giorni ci ha fornito un supporto insostituibile, lavorando con noi, quale gradito ospite del nostro Centro.

 
Incontro divulgativo 11/11/2016 - venerdì 4 novembre 2016

 Il giorno 11/11/2016 alle ore 16,00  presso il nostro Centro di Formazione per la Protezione Civile “ Antonio Barone”, sito alla Via Cavoto  82020 Pesco Sannita, avrà luogo una presentazione del nuovo sistema di acquisizione ed elaborazione dati con il nuovo Software “Seiscomp3”, della nostra rete sismica , riservato ai  Sindaci dei Comuni aderenti al progetto, e dei Comuni della Sede COM di Pesco Sannita.  L’ invito è stato esteso, per l’ occasione a S.E il Prefetto di Benevento Dott. Paola Galeone, al Comandante Provinciale dei Carabinieri  Ten. Col. Puel Cristiano,  ed al Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco dott. Ing. Michele Di Tullio.  Altresì sono stati invitati  i Comandanti ddelle Stazioni dei Carabinieri, nei cui territori siamo presenti con le stazioni sismiche  telemetrate,  ed i Coordinatori dei Nuclei di Protezione Civile.

Nel corso dell’ incontro sarà illustrata l’ attività svolta dal nostro centro, ed in particolare il nuovo software di gestione “SeiScomp3”, che andrà ad implementare ed affiancare l’ acquisitore principale “Apollo Server ed Apollo Project di Nanometerics”. Tale software, consentirà all’ Osservatorio Sismico di sviluppare ulteriori ed importanti funzioni, fra cui principalmente la prima localizzazione automatica degli eventi sismici in rete. Durante l' incontro, ha dichiarato il Coordinatore Carlos A Sorrentino, avremo anche  il piacere di presentare una nuova applicazione, per comunicazioni di emergenza “ COMUNICA ,  usufruibile da parte della cittadinanza con iphone, smartphone o tablet previa installazione dell’ App (un'applicazione mobile). Quest’ ultima sarà illustrata dal Dott. Leonello Artegiani della SIATEL snc.

Relatori, dopo il saluto del Sindaco Antonio Michele, del Coordinatore Carlos A Sorrentino, saranno il Prof. Pietro De Paola Direttore del  Osservatorio Sismico Luigi Palmieri  il Prof. Giuseppe Luongo, e Sergio Tardioli dell’ Osservatorio Bina di Perugia.

 
LA DECIMA STAZIONE SISMICA A SASSINORO . - venerdì 7 ottobre 2016

07/10/2016 -Nel quadro delle iniziative in programma sul territorio provinciale Sannita, ha dichiarato il Direttore dell’ Osservatorio Sismico “Luigi Palmieri” Prof. Pietro De Paola, è stato realizzato un ulteriore ampliamento della propria rete sismica nel Sannio, che attualmente  era composta da 9 stazioni e precisamente : Pesco Sannita – Torrecuso-  Baselice  - Buonalbergo – Pannarano – Airola – Faicchio – Sant’ Angelo a Cupolo, Cusano Mutri, con l’ installazione nel Comune di Sassinoro, di una nuova Stazione Sismica telemetrata, con codice identificativo internazionale  “SAS10”. 

 

 maggiori informazioni ...
. - giovedì 25 agosto 2016
25-05-2016 - Comunicato di servizio: Per l'emergenza terremoto sono da subito stati messi a disposizione i numeri del contact center della Protezione civile: 800840840 e della sala operativa della Protezione civile Lazio: 803555. Per chi volesse avere informazioni sui luoghi devastati dal terremoto dall'estero può contattare il numero 0039-06-82 88 88 50. Si invita però a chiamare solo in caso di necessità onde evitare l'intasamento della linea. E' possibile inoltre consultare il sito della Protezione civile www.protezionecivile.gov.it

L'ospedale San Camillo de Lellis di Rieti ha attivato un numero informativo per la ricerca delle persone che sono state soccorse nelle zone del reatino colpite dal sisma. Il numero è 0746278019. Chiunque voglia avere notizie su persone soccorse nel nosocomio di Rieti o trasferite in altre ospedali di Roma o di altre regioni può contattare il numero.

 
Pronta una squadra di Tecnici volontari per le are terremotate dell' Lazio e Marche. - giovedì 25 agosto 2016

25/08/2016- A seguito degli ultimi gravi eventi sismici, che hanno colpito le Regioni Lazio e Marche, il Nucleo di  Protezione Civile,  si è reso disponibile ad intervenire con una propria squadra di sei tecnici, specializzati in interventi in aree colpite da calamità. Difatti è stata trasmessa la richiesta ed autorizzazione  di intervento alle sale operative Unificate permanenti SOUP della Regione Lazio e della Regione Marche.

 

(Foto di recensione nostri tecnici all' Aquila)

In particolare, qualora la richiesta di intervento venga accolta, ha dichiarato lo stesso responsabile della struttura Antonio Michele, Sindaco del Comune di Pesco Sannita,  saranno inviati nell’ aree colpite dal grave sisma, una squadra composta da : 2 Ingegneri Civili, 3 Architetti ed un 1 Geologo. Detti Tecnici, fra l’ altro, altamente specializzati per interventi in aree disastrate, saranno supportati, da un ulteriore squadra di nostri volontari, addetti ai servizi logistici. Tutto il personale sarà autosufficiente per Max 6 giorni, e saranno muniti  delle seguenti attrezzature logistiche: Un  Camper - Sala Operativa e logistica; due 2 Tende per pernottamento, un Sistema completo di Comunicazione Radio VFH autonomo o telefonico; Attrezzatura Medica di Prima Emergenza per uso del personale.

 

 
. - martedì 23 agosto 2016

Pubblicata l'ordinanza firmata dal capo del Dipartimento della Protezione Civile che fa partire il procedimento per i danni dall'alluvione.

22/08/2106- In Gazzetta Ufficiale le ordinanze dei contributi statali ai cittadini per emergenze di protezione civile 21 agosto 2016. Entro 40 giorni i privati devono presentare le domande ai Comuni. Con la pubblicazione, ieri, in Gazzetta Ufficiale, delle Ordinanze firmate dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, si è finalmente attivato il procedimento per trasformare in domande di contributo dei privati le segnalazioni di danni connessi a 40 stati di............

 maggiori informazioni ...
. - mercoledì 17 agosto 2016
17 Agosto 2016 - Oggi in Cusano Mutri, presso il Monte Calvario si è proceduto da parte dei nostri tecnici, alla definitiva taratura e collaudo della nuova stazione sismica, posizionata nelle scorse settimane. Come sempre un grazie particolare va a Pasquale Prece, per il supporto fornitoci nonchè per la grande disponibilità.
 
. - giovedì 11 agosto 2016

Allerta Meteo Campania: forti temporali giovedì 11 agosto 2016  :Codice Giallo.

Allerta meteo: la Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di avverse condizioni meteo e un'allerta idrogeologica.

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di avverse condizioni meteo e un’allerta idrogeologica di colore giallo valevole a partire dalle ore 10 di questa mattina almeno fino alle 22 sull’intero territorio regionale. Le precipitazioni saranno sparse, anche a carattere di rovescio o temporale. Previste anche raffiche di vento. La Protezione civile della Regione Campania invita “le autorità competenti a porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare il dissesto idrogeologico e i fenomeni attesi, come previsto dai rispettivi piani di protezione civile“.

 

 
. - venerdì 5 agosto 2016

Oggi ci è stato consegnato, da S.E il Prefetto Dott. Paola Galeone, un attestato di benemerenza per gli interventi in Benevento, a seguito dell' alluvione del 15 0ttobre 2015. Un grazie a Voi, che da circa quarant'anni con il Vostro supporto e professionalità, rendete vivo uno dei più bei valori dell ' uomo " l' altruismo, disponibilità verso il prossimo, e per la tutela e difesa del proprio territorio", ma un grazie và anche ai Sigg.ri Sindaci, che si sono avvicendati alla guida della locale Comunità,. Il Nucleo di Protezione Civile, unico forse nel Sannio, e nel Sud dell' Italia, per alcune sue specificità di intervento e ricerca, ancora oggi può rappresentare il baluardo per l' impiego di un volontariato "altamente qualificato", a supporto delle Istituzioni, ( nel campo della ricerca sismica, e della formazione permanente). Mi sia altresì, consentito in questa occasione, rivolgere un particolare pensiero, al mio caro amico, e "Super Volontario " Emiddio Santarcangelo , che ormai da un anno, non è più fra noi, e che certamente dal cielo gioirà di questa ulteriore attestazione. Ancora grazie a tutti voi. Carlos Sorrentino Coordinatore

 maggiori informazioni ...
. - sabato 23 luglio 2016

Capire e regolare i parametri dell’algoritmo di Trigger STA/LTA.

22/07/2016 - Presso il Centro di Formazione per la Protezione Civile " Antonio Barone", si è svolto in data 22 Luglio 2016, una giornata di studio per la gestione della rete sismica dell' Osservatorio " Luigi Palmieri", circa  la problematica "Capire e regolare i parametri dell’algoritmo di Trigger STA/LTA.". In particolare, ha dichiarato il Direttore del Centro Prof. Pietro De Paola : "Con l'introduzione digitale di acquisizione dei dati sismici, la registrazione continua a lungo termine e l'archiviazione dei segnali sismici è diventato un problema tecnico esigente. Una rete sismica o anche una singola stazione sismica a funzionamento continuo a frequenza di campionamento alto, produce una enorme quantità di dati che è spesso difficile da immagazzinare (e analizzare) localmente o anche al Centro Registrazione di una rete". In particolare l' attenzione dei nostri tecnici,  si è soffermato sugli studi del Prof. Amadej Trnoczy della Kinemetrics SA.  Al termine dei lavori, i partecipanti si sono dati appuntamento a Settembre, con un incontro allargato a docenti universitari ed esperti della matreria, per meglio affrontare e discernere la questione oggetto dell' incontro.

 

 

 

 
NUOVA STAZIONE SISMICA TELEMETRATA A CUSANO MUTRI. - venerdì 15 luglio 2016

15/07/2016 -Nel quadro delle iniziative in programma sul territorio provinciale Sannita, ha dichiarato il Direttore dell’ Osservatorio Sismico “Luigi Palmieri” Prof. Pietro De Paola è stato realizzato ampliamento della propria rete sismica nel Sannio, che attualmente  è composta da 8 stazioni e precisamente : Pesco Sannita – Torrecuso-  Baselice- Buonalbergo –Pannarano – Airola – Faicchio – Sant’ Angelo a Cupolo, con   l’ installazione nel Comune di Cusano Mutri, di una nuova Stazione Sismica telemetrata, con codice identificativo internazionale  “CUM07”.

 maggiori informazioni ...
. - martedì 14 giugno 2016

Sequenza sismica

 
2° CORSO BLSD. - lunedì 28 marzo 2016

Al via al  2° Corso BLSD, presso il " Centro di Formazione per la Protezione Civile " Antonio Barone".

Nella seconda decade di Aprile, il nostro Centro di Formazione Antonio Barone, ospiterà, dei tecnici formatori abilitati, che terranno un Corso BLSD Esecutore per operatori non sanitari (BLSD cat. A - "laici") e si inserisce nell' ambito della formazione alla risposta di base all'emergenza nella popolazione, ed è promosso dalla nostra struttura.
Il Corso è aggiornato alle "Linee Guida internazionali per la rianimazione cardiopolmonare ILCOR ERC 2010".

Obiettivi del corso

Far apprendere ai partecipanti la sequenza di rianimazione di base nell'adulto in arresto respiratorio e/o cardiaco e le manovre da eseguirsi in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo.
Il Corso permette anche di apprendere conoscenze e abilità relative all'utilizzo del defibrillatore semiautomatico.
Destinatari del corso

Il corso è rivolto a tutti coloro che possono trovarsi, per motivi personali o professionali, nella necessità di dover soccorrere una persona vittima di arresto cardio respiratorio.

 maggiori informazioni ...
. - venerdì 18 marzo 2016

18/03/2016- Test finali del Corso  di Base per volontari di Protezione Civile, quindici allievi che hanno preso parte alle lezioni tenutesi presso il nostro centro di formazione per la Protezione CIvile " Antonio Barone", dal 20 Novembre 2015 al 18 Marzo 2016.

Come sempre, ringraziamo i quindici giovani partecipanti, sopratutto per l' impegno profuso e per l' assiduità alle lezioni, che li fanno visti impegnati nelle varie tempatiche oggetto del corso :  Legislazione di Protezione Civile, nozioni di Base Antincendio, Radio Comunicazioni, Primo Soccorso, Nozioni di Base di Sismica - I Terremoti, Nozioni di Geologia, Sistema Augustus, I piani di Protezione Civile, ecc....

 
Sciame sismico Molise. - sabato 16 gennaio 2016

16/01/16-Anche le nostre stazioni, stanno registrando, una serie di eventi sismici, localizzati in Molise, e precisamente nell' area di Vinchiaturo. In particolare, dal giorno 13 Gennaio 2016, sono state registrate diciotto scosse di terremoto di debole intensità, due delle quali avvertite dalla popolazione del capoluogo molisano e dalle località limitrofe.Il primo terremoto è stato registrato nella serata di ieri, Giovedì 14 Gennaio 2016, ed è stato di magnitudo 2.4 della scala Richter alle ore 22:30, con ipocentro a 10 chilometri di profondità ed epicentro a 6 chilometri da Campobasso, a 4 chilometri da Baranello e a 9 chilometri da Ripalimosani.Il secondo terremoto è stato registrato oggi, alle ore 09:20, ed ha avuto magnitudo di 2.5 della scala Richter, il più intenso della serie. Terzo terremoto alle ore 09:30, di magnitudo 2.0 Richter, ed ultima scossa alle ore 5.50, di oggi, con magnitudo 1.6 con epicentro a Mirabello Sannitico.

 maggiori informazioni ...
. - lunedì 21 dicembre 2015

Dopo il ripristino della Stazione Sismica di Pannarano, sono state riattivate ieri quelle di Baselice e Torrecuso. E' opportuno ricordare che le tre stazioni, nonostante i sistemi di sicurezza e messa a terra,  furono danneggiate da fulminazioni la note del 15 Ottobre u.s . Oltre duemila euro, i costi delle riparazioni, a cui ora si dovrà far fronte, ha dichiarato lo stesso direttore dell' Osservatorio Sismico, Prof Pietro De Paola.

 

 

 

 
. - mercoledì 9 dicembre 2015

09/12/2015- Oggi dalle 15.00, verra riattivata la Stazione Sismica di Pannarano, la prima delle tre stazioni danneggiate dagli eventi alluvionali.

Un ringrazziamento, particolare ha dichiarato il Direttore dell' Osservatorio Prof.Pietro De Paola, ed il Coordinatore, va all' Ing.Domenico Pagnozzi ed all' Amministrazione Comunale di Pannarano, per l' impegno ed il supporto fornito, affinchè si sia potuto procedere alla riparazione delle apperecchiature colpite da una fulminazione .

 

 
. - lunedì 23 novembre 2015

Noi c' eravano, quel 23 novembre del 1980, è lo ricordereno per sempre l'ora del terremoto, le 19:34 e gli interventi nelle aree del cratere. Un minuto e venti secondi bastarono per uccidere quasi 3000 persone e ferirne 8.848

In questi giorni, a 35 anni di distanza, il ricordo di quella giornata e delle settimane che seguirono. Dei 119 comuni irpini, furono 99 quelli che riportarono danni alle strutture.Tale data segna anche i nostri 35 anni di costituzione del nostro gruppo, e di impeno sul territorio.Un ricordo particolarare all' Ing.Antonio Barone,  Comandante Nazionale dei V.V.F che è stata la nostra guida ed il promotore e divulgatore dell' ex Ordinanza Zamberletti 428, che istituiva i Nuclei Comunali di Protezione Civile. Un grazie particolare, va al gruppo storico costituente, che con  la loro abnegazione, e sopratutto con lo spirto di amicizia, hanno reso possibile la realizzazione di quest' avventura. Ciò sia di sprono per le nuove leve, e le future generazioni.

 
. - venerdì 20 novembre 2015

La Regione Campania ha appena diramat un nuovo bollettino di allerta Meteo, con codice "arancione" dalle ore 24.00 di oggi 20 Novembre 2015 e per le prossime 24-36 ore . Si invita la popolazione a prestare la massima attenzione. La nostra sala operativa, comunicherà eventuali nuovi aggiornamenti, o variazioni.

 

 

 

       Allegato B1                            Allegato B2

 
. - martedì 17 novembre 2015
Anche le nostre stazioni sismiche, hanno registrato una forte scossa di terremoto alle 8.11 del mattino – ora italiana – in Grecia, nella zona dell’isola ionica di Lèucade. La prima stima dell’Istituto di Geodinamica greco dice che la scossa è stata di magnitudo 6, ma l’istituto statunitense USGS dice 6.5 (le discrepanze sono dovuti ai metodi di misurazione utilizzati). L’ipocentro è piuttosto superficiale – tra i 5 e i 10 chilometri – e secondo USGS l’epicentro è a circa 14 chilometri a nord-ovest di Nidri, un paese sulla costa est dell’isola. La scossa è stata avvertita distintamente anche ad Atene, a 385 chilometri di distanza. Non ci sono al momento notizie di danni o feriti.
 
SICURELLO “cose da fare e cose da non fare”... - martedì 3 novembre 2015

Pubblichiamo del materiale didattico di SICURELLO.si per la formazione dei bambini nell’emergenza legata ad eventi sismici. Un GIOCO  “cose da fare e cose da non fare”, ben strutturato ed al momento stesso molto semplice,  il gioco è composto da un tabellone e 12 tessere suddivise in due comportamenti: le cose da fare in caso di terremoto e le cose da non fare. Due sono le modalità di gioco: Prima modalità: il bambino deve dividere le dodici tessere tra comportamenti corretti e comportamenti scorretti; Seconda modalità: l’educatore consegna al bambino la singola coppia di comportamenti ed il bambino deve indicare quello che deve fare.

 maggiori informazioni ...
. - giovedì 29 ottobre 2015

29/10/2015 -E' stato diramato, dalla Sala Operativa della Protezione Civile Regionale, per le nostre zone uno stato di allerta Meteo " arancione".  Si invita lla cittadinanza, a prestare la massima attenzione ed utilizzare i mezzi di trasporto per lo stretto necessario. La nostra sala operativa resta in stato di allerta e di massassima attenzione.

Ultim'ora : Il Sindaco del Comune di Pesco Sannita, causa stato di allerta Arancione", ha disposto per giornata ordiena la chiusura delle Scuole.

 
. - martedì 27 ottobre 2015

A seguito degli eventi alluvionali del 15 Ottobre u.s. anche le Stazioni Sismiche di Baselice e Torrecuso, hanno riportati seri danni per l' infiltrazione di acqua nelle pozzette.  Dopo le prive verifiche, si è reso necessario l' asporto delle apparecchiature, e l' invio all' azienda produttrice SARA Elettronics. Ci auguriamo,  che i danni non abbiano irreparabilmente danneggiato le apperecchiature, in modo da poter a breve risensirerle a breve in rete.

 
Aggionamento allerta Meteo. - martedì 20 ottobre 2015
La Protezione Civile ha diramato un nuovo bollettino che conferma per il capoluogo e per il Sannio l'allerta massima.
Si consiglia, quindi, ai cittadini delle aree già colpite e dunque: Ponticelli, Ponte Valentino, Santa Clementina, via Nuzzolo e Pantano, di utilizzare tutte le misure precauzionali a disposizione e di rimanere ai piani alti e limitare gli spostamenti.
La piena giunta in città nella tarda serata di ieri ha interessato, se pure in tono minore rispetto al 15 ottobre scorso, molte delle zone già colpite, in particolare Ponte Valentino, Ponticelli e Pantano.
Al momento, si sta lavorando con i mezzi a disposizione per far defluire dalle zone "rosse" l'acqua che le ha nuovamente inondate.
Le Forze dell’ordine, la Protezione Civile e gli altri operatori deputati al controllo del territorio ed al soccorso hanno presidiato ininterrottamente le aree particolarmente colpite e sono tutt'ora attivi per i primi interventi successivi alla nuova inondazione.
Per quanto attiene la circolazione, al momento restano percorribili le tangenziali e le principali arterie interne alla città.
Chiusi i sottopassi.
Traffico rallentato a causa di smottamenti lungo la Statale 372 Telesina e lungo la Fortorina.
Dall'Anas, invece, hanno fatto sapere che è chiuso, già da questa notte, un altro tratto della Statale 212 "della Val Fortore" al km 29,100, in corrispondenza di un ponte nel territorio comunale di Reino, per l'esondazione di un torrente che ha causato l'innalzamento dell'acqua al di sopra del livello stradale del ponte stesso.
Permane, sempre per ragioni connesse allo straripamento del fiume Tammaro, la chiusura del tratto della Statale 212 tra il km 17,000 ed il km 20,000, nel territorio comunale di Pesco Sannita.
Rallentamenti ci sono poi anche all'ingresso della città, nella zona della Rotonda dei Pentri, dove si sta intervenendo per aspirare l'acqua che ha interessato la carreggiata.
Continua l'interdizione al traffico nella zona di Pantano e in quella di Ponte Valentino.
 
Una nostra squadra nelle aree alluvionate. - sabato 17 ottobre 2015
17/10/14- Avendo dato la disponibilità di prima partenza, ieri  una nostra squadra attrezzata di idrovora, su chiamata del Comando dei Vigili del Fuoco di Benevento, e intervenuta nelle Contrade Pantano e  nell' area Industriale di Ponte Valentino.  In particolare, nell' azione di supporto ad una squadra dei Vigili del Fuoco di Campobasso, presso l' Azienda AgriSemi di Minicozzi, siamo riusciti con la messa in azione contemporanea di tre idrovore, a svuotare i depositi dell' azienda completamente allagati.  Oltre 2000 metri cubi d' acqua e fango, pescati nelle circa nove ore di intervento. Come sempre un grazie va al Comando Provinciale, per averci allertati , dandoci così la possibilità di renderci utili e mettere alla prova le nostre capacità di intervento. Un doveroso ringraziamento alla squadra, che come sempre ha dimostrato un alto spirito di abnegazione e professionalità. Le operazioni sono terminate alle ore 01.30 del 18 Ottobre 2015.
 
. - giovedì 15 ottobre 2015

 

Si comunica che a seguito agli eventi calamitosi abbattutisi questa notte sul territorio di Pesco Sannita, si è riunito  in maniera permanente il Centro operativo comunale di Protezione Civile.

La situazione, e molto difficile in tutto il territorio , risulta ancora particolarmente critica in diversi punti del territorio comunale, e si rilevano diverse criticità che possono produrre nuove frane, ed esondazioni. Invitiamo i cittadini a non utilizzare mezzi privati se non esclusivamente per casi di emergenza, al fine di non intralciare le attività di soccorso particolarmente delicate in queste fasi.

Nel ringraziare, i giovani che in queste ore, hanno partecipato attivamente alle opere di soccorso,chiediamo ancora la collaborazione per evitare di aggravare il quadro dei difficili interventi: per comprendere il livello di gravità dei fenomeni atmosferici va ricordato che questa notte è stata purtroppo, abbiamo avuto anche due feriti, di cui in Vigile del fuoco, mentre prestava la propria opera di soccorso, sul nostro territorio.

La situazione è difficile ma monitorata e costantemente regimentata dagli uomini delle forze dell’ordine, dei vigili del Fuoco, e della Protezione Civile. Anche le attività spontanee di ausilio a questi interventi, che i cittadini qualificati volessero realizzare devono essere coordinate dalle squadre di intervento presenti sul territorio.
Un prossimo aggiornamento, sugli interventi realizzati e da mettere in piedi sarà effettuata alle ore 20.00

 
. - mercoledì 14 ottobre 2015

SERIE DI LIEVI SCOSSE DI TERREMOTO NELL' ARCO DI TRE ORE NEL SANNIO

Sei eventi in 3 ore i di di magnitudo massima pari a 2.2

13/10/15  19.50 -Una serie di lievi scosse di terremoto sono state registrata dalla  nostra rete sismica, nel Sannio, con Epicentro Morcone. Un solo evento ,di Magnitudo 2.2, sei gli eventi registrati in 3  ore circa. La successione degli eventi è stata con la prima scossa di magnitudo (Ml) 1.1 ed è avvenuto alle ore 17:36  con ipocentro alla profondità di 15.7  km, mentre il terzo evento di Ml 1.3 è stato registrato alle ore 18:22 con ipocentro alla profondità di 15.3 km. La quarta  scossa, di Ml  1.7 anch’essa, è stata registrata alle ore 19.13 con ipocentro alla profondità di 14.9  km.  La quinta scossa di Ml  2.2  adlle ore 19.18 con ipocentro ad una profondità di 17.4 KM. L' ultimo evento di Ml  1.4 e delle ore 19.46 con ipocentro ad una profondità di 18 KM.    I comuni più vicini all’epicentro sono stati  Morcone - Cerce Maggiore - Sassinoro.

 
NEWS- Fuori Servizio STAZIONE DI PANNARANO - martedì 11 agosto 2015
11/08/2015 - A seguito delle filminazioni abbattutesi in data 10/08/2015, sul territorio di Pannarano (BN), la stazione  Sismica " Taurus", ivi allocata,  è fuori servizio. Nei prossimi giorni le apparecchiature, saranno inviate a Milano, per una verifica dei danni all' azienda referente per l' Italia della Nanometrics. In considerazione del periodo di ferie, le stesse non potranno essere sottoposte a Check prima del 28 Agosto 2015, come ci ha comunicato il responsabile di CODEVINTEC Italia dott. Alberto Faccioli. Di tale accaduto, ne è stata data immediata comunicazione, con una nostra nota informativa a mezzo fax, alle autorità locali, coinvolte nel nostro progetto, di studio e sorveglianza.
 
. - sabato 23 maggio 2015

News- Il 22 maggio 2015, il personale tecnico dell’ Osservatorio Sismico “ Luigi Palmieri”, diretti dal Capo Tecnico Della Monica Michele,  hanno proceduto all’ installazione, attivazione e messa in rete di una stazione di Rilevamento Sismico, nel territorio del Comune di Sant’ Angelo a Cupolo, finalizzata, alla rilevazione dei segnali sismici nel territorio comunale nonché all’ampliamento e potenziamento della rete sismica della provincia di Benevento, che ha il suo centro di acquisizione ed elaborazione dati nell’Osservatorio Sismico “Luigi Palmieri” a Pesco Sannita, gestito dal locale nucleo di Protezione Civile.

 maggiori informazioni ...
. - sabato 23 maggio 2015
NEWS 23-05-2015  ore 12.25 Venti alunni, della terza Media di Pesco Sannita, dell' Istituto comprensivo San Pio di PIetrelcina, accompagnati dalla Professoressa Pietrafesa Angiolina, hanno fatto visita all' Osservatorio Sismico " Luigi Palmieri",  ed alla Sala Operativa e  Radio, del Nucleo. I ragazzi hanno mostrato particolare interesse a quanto viene svolto dalla struttura ed in particolare, al sistema di comunicazuione radio.  Tanto l' interesse che il  V.ce responsabile alle trasmissioni,Giuseppe De Sciscio, ha anche fatto effettuare delle prove radio di collegamento ai ragazzi.
 
Giro d' Italia - Pesco Sannita 17 Maggio 2015 - domenica 17 maggio 2015

17/05/15. Un grazie a tutti coloro che hanno contribuito alla buona riscita dell' importante manifestazione, sul nostro territorio,  ai Militari dell' Arma dei Carabinieri, ai vari Agenti di Polizia Municipale, presenti, ma mi sia consentito un grazie particolare, agli amici e colleghi della Protezione Civile di Dugenta, Fragneto l' Abate, Fragneto Monforte, per la disponibilità e sopratutto per la professionalità dimostrata. Semper ad maiora.

 maggiori informazioni ...
Nuova Stazione Sismica nel Sannio. - sabato 28 marzo 2015
Fra pochi giorni, entrerà nel nostro sistema di rete, l' ottava  stazione Sismica, grazie all' avvio dei rapporti in  convenzione con il Comune di Sant' Angelo a Cupolo. Pertanto dopo l' installazione e collaudo delle apparecchiature, il nostro ufficio stampa provvederà come di consuetudine a darne ufficiale comunicazione con i relativi dettagli. Nell' attesa sono stati avviati i lavori per il posizionamento, e il collegamento al nostro centro di acquisizione. Non ultimo è stato creato il canale per la visualizzazione delle Wave Form della nuova Stazione di Sant' Angelo a Cupolo, sul nostro sito, inserendo in via del tutto provvisoria il canale di registrazione della Stazione di Pesco Sannita. Grazie al Sindaco di San' Angelo a Cupolo Dr. D' Orta Fabrizio, all' Assessore Arch. Mercurio Pontillo,  e all' Amministrazione Comunale, per l' impegno profuso, affinchè questo progetto trovasse attuazione.
 
. - martedì 27 gennaio 2015
NEWS-27/01/2015 -La Regione Campania, ha assegnato, ed è stata ritirata in data odierna, alla nostra struttura un Idrovora Carrellata. Il Sindaco del Comune di Pesco Sannita, Antonio Michele, nel complimentarsi con il responsabile del Nucleo, per l' importante implemento delle attrezzature,  ha dichiarato  che certamente, la summenzionata idrovora risulterà di utile impiego, nei casi specifici d' utilizzo o  di esercitazione sul nostro territorio provinciale .
 
Elaborati grafici generali sulla sismicità del Matese e del Sannio - sabato 18 ottobre 2014
Pubblichiamo una serie di elaborati, grafici generali sulla sismicità del Maese e del Sannio,grazie alla collaborazione di Emanuele Maiorano, e di Francesco Nucera dell' IESN. Grafici generali, che ci aiutano a far compendere anche quest' ultima fenomologia sismica legata agli eventi del 25 e 26 Settembre u.s. localizzati nell' area di Pontelandolfo- Casalduni-Ponte.
 maggiori informazioni ...
Riparte l' Attività formativa, rivolta al mondo del volntariato e dei tecnici. - domenica 5 ottobre 2014
5/10/2014- Riparte l’ attività formativa dopo la pausa estiva, del Centro di Formazione per la Protezione Civile “Antonio Barone”, con sede in Pesco Sannita alla Via Cavoto, e  rivolta al mondo del volontariato ,dei Tecnici e dei liberi professionisti, con una serie di corsi di cui, si potrà prendere visione ed aderire direttamente dal nostro portale. Difatti dal 20 Ottobre 2014, saranno pubblicati  i vari moduli, con i relativi programmi.  Anche quest’ anno, ad affiancare i due  corsi principali, svolti da docenti universitari, quello della pianificazione dell’ emergenza e le modalità comportamentali nelle varie fasi d’ emergenza,  organizzato con  il patrocinio due ordini professionali della nostra provincia,  e che avranno titolo con crediti formativi, e del SECONDO SEMINARIO SULLE COMPETENZE E RESPONSABILITA’ DEI SINDACI E DEGLI AMMINISTRATORI LOCALI NELLA PREVENZIONE E GESTIONE DELL’ EMERGENZA, si svolgeranno anche quelli diretti al mondo del Volontariato di Protezione Civile.
 maggiori informazioni ...
. - lunedì 16 giugno 2014
Il giorno 19 Giugno alle ore 16.00, presso il nostro Centro di Formazione per la Protezione Civile “ Antonio Barone”, sito in Via Cavoto Pesco Sannita, avrà luogo un incontro Tecnico, con i Sindaci dei Comuni, presso i quali sono posizionate le stazioni sismiche, alfine di illustrare, nonchè di efinire gli scenari futuri di intervento tecnico, e le metodologie di comunicazione nella fase pre-emergenza . All' incontro sono stati invitati anche i Coordinatori dei Nuclei Comunali, o i referenti delle strutture.  Nella stessa giornata, riprendono  i lavori per la realizzazione dei piani Comunali, da parte del gruppo Tecnico, guidata dall' Ing.Roberto De Toma
 
Esercitazione fine Corso di Base per Volontari di Protezione Civile 7 Giugno 2014 - sabato 7 giugno 2014
Esercitazione fine Corso di Base per Volontari di Protezione Civile 7 Giugno 2014- Si è svolta in Piazza Umberto I in Pesco Sannita, dalle ore 09.00 alle 13.00 a conclusione del Corso di Base per volontari di Protrezione Civile, edito dal Centro di Formazione per la Protezione Civile " Antonio Barone", un esercitazione pratica. Un grazie paricolare, ha dichiarato l' Ing. Roberto De Toma Responsabile della struttura dii Formazione, và ai volontari di Dugenta, Torrecuso e di Caivano, che hanno partecipato con assiduità ed impegno alle lezioni, con la certezza che sapranno riportare con fedeltà e professionalità quanto appreso nell' attività corsuale. Con grande sorpresa, e piacere abbiamo avuto l' onore di avere in mezzo a noi, ha commentato il Coordinatore Carlos A Sorrentino, all' esercitazione il Prof.  Giovanni De Filippo, che in passato ha tanto collaborato,alle svariate iniziative ed esercitazioni, nella qualità di docente dell' Istituto Tecnico per Geometri di Benevento.
 maggiori informazioni ...
NASCE UN IMPORTANTE RAPPORTO DI COLLABORAZIONE... - venerdì 6 giugno 2014

 

palmieri

Il monitoraggio sismico nazionale della I.E.S.N. si è arricchito di nuove importanti stazioni, grazie al rapporto di amicizia e collaborazione con l'Osservatorio Sismico Luigi Palmieri di Pesco Sannita (Bn).

Sette stazioni dislocate nel Sannio beneventano, dotate di strumentazione ad alta tecnologia, direttamente telemetrate in tempo reale sia al centro funzionale di Pesco Sannita che a quello della I.E.S.N. per una lettura e localizzazione immediata degli eventi. Un Grande, ringraziamento , da parte del Prof.Pietro De Paola e del Coordinatore Carlos A Sorrentino, va al Presidente dell' I.E.S.N  Avv. Francesco Nucera, per la disponibilità e l' importanza di interscambio dei dati delle stazioni.

Ulteriori informazioni: http://www.iesn.it/

 
IL SEGNALE DELLE STAZIONI SISMICHE IN RETE - mercoledì 4 giugno 2014
Dal 3 Giugno 2014, è iniziato l' immissione sul web del segnale delle registrazioni sismiche, delle ultime 24 ore, in diretta delle nostre sette stazioni sismiche. Il progetto che vede ,in prima linea i responsabili dei rispettivi settori informatici Michele Della Monica e Carmine Gianquitto, è iniziato con la pubblicazione delle prime due stazioni, di Baselice e Torrecuso, a cui faranno seguito Airola, Buonalbergo, Pannarano, Faicchio e Pesco Sannita. Nel corso del progetto, hanno dichiarato i diretti responsabili, saranno apportati i necessari miglioramenti e correzioni che necessiteranno.Un particolare grazie, va al Presidente dell' IESN Francesco Nucera, nonchè alla Sara Elettronica, per l' assistenza Tecnica ed il supporto fornito. Ampia soddisfazione da parte del Sindaco di Pesco Sannita Antonio Michele, del Direttore Prof.Pietro De Paola e del Coordinatore Carlos A Sorrentino.
 maggiori informazioni ...
. - domenica 18 maggio 2014

18/05/2014- Domenica 18 Maggio 2014 alle ore 18.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Torrecuso, è stata presentata l' installazione di una nuova stazione Sismica, che è entrata a far parte della rete dell' Osservatorio Sismico " Luigi Palmieri".  Sono stati presenti all' incontro, oltre al Sindaco Dott. Giovanni Cutillo al Coordinatore del Nucleo di Protezione Civile Geppino Zotti , per il  Nucleo di Protezione Civile -Osservatorio Sismico " Luigi Palmieri", il Coordinatore Carlos A Sorrentino, il Direttore Prof.Pietro De Paola ed il Prof.Giuseppe Luongo Professore Emerito Università Federico II Napoli. Con l' occasione, il Prof.Pietro A De Paola, ha voluto ringaziare i responsabili, del Settore Informatico Michele Della Monica, Emiddio Santarcangelo e delle Trasmissioni Nazzareno Silvestri. Massiccia la partecipazione all' incontro da parte della cittadinanza e dei volontari del Nucleo di Protezione CIvile di Torrecuso.

Foto sottoscrizione convenzione :

 
. - domenica 11 maggio 2014

 

Il 10 maggio 2014 nella Sala Consiliare del Comune di Baselice si è proceduto alla Sottoscrizione della Convenzione fra il Comune di Baselice ed il Comune di Pesco Sannita per l’attivazione di una stazione di Rilevamento Sismico, nel territorio del Comune di Baselice,

 maggiori informazioni ...
Pasquetta Sicura - Assistenza - lunedì 21 aprile 2014

Pasquetta Sicura - 21.4.2014  Il Nucleo di Protezione Civile di Pesco  Sannita, in occasione della Pasquetta 2014, ha attivitato sul proprio territorio,  ed in collaborazione con le forze istituzionali, un servizio di assistenza e primo soccorso alle popolazioni locali. Ci auguriamo ha dichiarato il Coordinatore Carlos Sorrentino, che tutti trascorrano una serena giornata di vacanza,  e che dalle ore 15.00 alle 20.00 sarà operativa, una squadra di primo soccorso, unitamente alla attivazione della Centrale Operativa e della Centrale Radio della nostra struttura.  Il  numero telefonico a cui rivolgersi, per richiesta di informazioni o di aiuto è il seguente : 0824 981239  - 0824 981351.

 

 

 
IV CORSO DI BASE PER VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE - giovedì 20 marzo 2014
Il Centro di Formazione di Protezione Civile  "Antonio Barone" , ha organizzato il IV  seminario formativo di base di protezione Civile dal 28 Marzo al 18 Maggio  2014. Il corso informativo di base, è finalizzato a dare delle informazioni generali a coloro che decidono di diventare volontari di un Gruppo Comunale o di un Associazione di Protezione Civile e ad introdurli nel contesto della protezione Civile.
 maggiori informazioni ...
. - martedì 28 gennaio 2014
Passata la paura e forse il pericolo di una recrudescenza sismica nella zona del Matese, è tempo di qualche riflessione sul fenomeno e sulla risposta delle istituzioni alle comunità colpite dall’evento del 29 dicembre 2013- Intervista al Prof.Giuseppe Luongo
Il terremoto del 29 dicembre ha mostrato quanto sia ancora fragile l’organizzazione della Protezione Civile nei Comuni maggiormente colpiti e come i cittadini non siano pronti a rispondere ad un piano preordinato per contrastare il panico e ad affrontare in modo adeguato lo sviluppo del fenomeno nel breve termine.
 maggiori informazioni ...
. - domenica 5 gennaio 2014

Con una propria nota, Il Sindaco del Comune di Pesco Sannita, Dr. Antonio Michele Antonio, si è voluto congratulare con la propria struttura ossia, il  Nucleo di Protezione Civile” Osservatorio Sismico Luigi Palmieri”, in particolar modo per la capacità organizzativa, con la convocazione immediata del presidio territoriale, negli attivi immediati al sisma delle 18.08 del 29 u.s. che ha visto interessati anche dei comuni della nostra provincia. In particolare il Sindaco Antonio MIchele, ha voluto esprimere le proprie congratulazioni al Prof. Pietro De Paola, Direttore dell’ Osservatorio Sismico “ Luigi Palmieri”, per l’ efficienza e l’ assistenza  fornita anche nei giorni successivi all’ evento. Ancora una volta ha ribadito Antonio Michele, è emerso in questo frangente, quanto sia fondamentale anche l’ esistenza di sistema di comunicazioni radio VHF, in alternativa alla tradizionale telefonia fissa e mobile, e qui va il mio plauso, al Responsabile delle comunicazioni Nazzareno Silvestro. Non di minore importanza, la capacità di coordinamento, della nostra sala operativa, da parte del Coordinatore Carlos Sorrentino, che ha visto in questi giorni, l’ alternarsi di oltre trenta tecnici, diretti dall’ Ing. Roberto De Toma e dall’ Arch. Giovanni Della Monica, Piero La Brocca, dai Capi operatori tecnici : Emiddio Santarcangelo, Miche Della Monica,Vittorio De Simio, Antonio Sorrentino, Pasquale D’ Andrea, Andrea e Sergio Ialeggio, Giuseppe De Sciscio, Raffaele Russo, Aristodemo Antonio, nonché dalla Sismologa Irene Orsillo. Quest’ occasione, ha continuato il Sindaco, è anche uno stimolo affinché anche gi altri Comuni, abbiano il coraggio e soprattutto la volontà di consorziarsi, e fare sistema su una tematica cosi importante, quale quella della previsione, prevenzione e soccorso di Protezione Civile, che ci vede fra l’ altro, impegnati e “responsabili” , in prima persona. Mi auguro che le attività poste in essere dal nostro Centro di Formazione per la Protezione Civile “Antonio Barone”, per quanto attiene alla realizzazione dei piani di Protezione Civile, nonché ai vari corsi organizzati, possa ulteriormente sostenere e creare nel nostro territorio,  una nuova e vera coscienza civica, per una partecipazione attiva alla Protezione Civile
 
Piani Comunali di Protezione Civile, presentazione avvvio lavori. - sabato 5 ottobre 2013

05/10/13- Presso la Sala Consiliare del Comune di Baselice, si e’ svolta la presentazione pubblica, a cura del Nucleo di Protezione Civile di Pesco Sannita ,  dell’ avvio dei lavori per la realizzazione dei Piani Comunali  dei Comuni di Baselice, Foiano  Valfortore e Castelvetere Valfortore. Erano presenti   in rappresentanza del Comune di Baselice il V.ce Sindaco  Giuseppe Ferro con il  Consigliere delegato alla Protezione Civile Michele Bianco, il Sindaco di Castelvetere VF  Luigi Iarrossi , ed il Sindaco di Foiano Valforte  Dott. Michelantonio  Maffeo,  ed il responsabile del procedimento Comandante dei Vigili Urbani   Mar. Leonardo Cece.

 maggiori informazioni ...
Seminario di base per volontari di Protezione Civile - sabato 28 settembre 2013

Il Centro di Formazione di Protezione Civile  "Antonio Barone" , ha organizzato il VII seminario formativo di base di protezione Civile dal  13 ottobre 2013. Il corso informativo di base, è finalizzato a dare delle informazioni generali a coloro che decidono di diventare volontari di un Gruppo Comunale o di un Associazione di Protezione Civile e ad introdurli nel contesto della protezione Civile. -

 maggiori informazioni ...
COSTITUITO IL GRUPPO TECNICO, PER L AVVIO DELLA REALIZZAZIONE DEL PIANO COMUNALE . - giovedì 4 luglio 2013

4-7-2013 Oggi si è concluso, l’ iter per la costituzione del gruppo tecnico, all’ interno del Nucleo di Protezione Civile di Pesco Sannita, e  che provvederà all’ elaborazione dei Piani Comunali di Protezione Civile dei Comuni di Pesco Sannita, Baselice, Castelvetere VF, Foiano VF, l’ incontro si è svolto alle ore 16.00 presso il nostro Centro di Formazione per la Protezione Civile “ Antonio Barone” 
 
 maggiori informazioni ...
. - sabato 18 maggio 2013

I componenti del Nucleo Comunale di Protezione Civile di Torrecuso, hanno terninato oggi il Corso di Formazione di Base per volontari di Protezione Civile, con un esercitazione pratica Antincendio, e di montaggio tende PC. L' esercitazione diretta dal responsabile del settore Emiddio Santarcangelo,  in Piazza Umberto I, si è svolta a conclusione del Vl corso, con un modulo  di 40 ore formative, tenutosi presso il nostro Centro di Formazione per la Protezione Civile " Antonio Barone" 

 maggiori informazioni ...
CORSO DI PSICOLOGIA DELL EMERGENZA RISERVATO ALLE FORZE DELL' ORDINE - venerdì 17 maggio 2013

17-/05-/2013 -Si è concluso, con i test on-linee sulla piattaforma e-learnig,   il Corso di Psicologia dell' emergenza, riservato alle forze dell' ordine, avviato il26 Aprile 201, presso il Centro di Formazione per la Protezione Civile “ Antonio Barone".  Il corso è stato articolato in quattro moduli di psicologia dell’ Emergenza: “ Gestione del Panico e Psicologia dell’ Emergenza”, ha dichiarato  Carlos A Sorrentino, Coordinatore del Nucleo di Protezione Civile, ed è stato diretto dal Prof. Lino Santillo,   Professore in Psicologia presso l’ Università Federico II di Napoli,  coadiuvato dai docenti   Dott. Giovanna Pagliarulo Neuro psicologa,  dalla Dott. Maria Carla Di Gioia Psicologa, ed Antonella Molinaro.

 maggiori informazioni ...
. - venerdì 15 febbraio 2013

Corso BLSDb - ll Nucleo di Protezione Civile “ Osservatorio Sismico Luigi Palmieri” , si è svolto presso il Centro di Formazione per la Protezione Civile “ Antonio Barone”, con sede in Pesco Sannita alla Via Cavoto, un  Corso BLSD

 maggiori informazioni ...
. - sabato 26 gennaio 2013

TEST FINALI AL  CORSO DI PRIMO SOCCORSO SANITARIO E PSICOLOGIA DELL’EMERGENZA.

 

Oggi 26 Gennaio 2013, si sono svolti dalle 16.00alle 19.00 i test finali, del CORSO DI PRIMO SOCCORSO SANITARIO E PSICOLOGIA DELL’EMERGENZA.  Il Corso organizzato nel quadro delle attività di previsione, prevenzione e soccorso alle popolazioni locali, ed in particolare, nella fase di realizzazione del nuovo piano Comunale di Protezione Civile, il Nucleo di Protezione Civile, mediante la propria Scuola di Formazione per la Protezione Civile “ A.Barone” sita alla Via Cavoto.

 maggiori informazioni ...
- - sabato 10 novembre 2012

Il Centro di Formazione della Protezione Civile “A. Barone”, con sede a Pesco Sannita, in data 09/11/2012  ha dato ’avvio alle attività didattiche per l’anno 2012-2013 con l’organizzazione di un importante seminario su “L’utilizzo dell’onda accelerometrica nella progettazione e verifica strutturale degli edifici in zona sismica”.

 maggiori informazioni ...
- - giovedì 28 giugno 2012

Hanno partecipato al seminario di formazione i Sindaci dei Comuni di; Sindaco di Sassinoro Pasqualino Cusano; Comune di Castelvetere V.F. Sig. Luigi Iarrossi; Apice Assessore dr. Carbone Piero; Pontelandolfo delegato dal Sindaco Sig. Eduardo Toscano; Baselice

 maggiori informazioni ...
PayPal - il metodo rapido,affidabile e innovativo per donare

 

Comune di Pesco Sannita
Comune Pesco Sannita
 
Prefettura BN
Logo Prefettura
Protezione Civile
Logo Min  Protezione Civile

 

 

FULMINAZIONI IN TEMPO REALE

 

 FULMINI IN TEMPO REALE

 

News Protezione Civile

Il Presidente della Repubblica conferisce al Dipartimento la medaglia d'oro al Valore Civile
<p>Hanno affiancato il Presidente la Sottosegretaria di Stato alla Presidenza Boschi e il Segretario Generale alla Presidenza Aquilanti</p>

E&#39; disponibile il Piano neve 2017-2018
<p>Per la gestione della viabilit&agrave; e delle emergenze dovute alla neve</p>

Contributi al volontariato: pubblicati gli Indirizzi di priorità per la valutazione dei progetti
<p>Le organizzazioni di volontariato possono presentare i progetti entro il 31 dicembre 2017</p>

 

 

News Ansa Campania

Reggia Caserta, sequestrate sei stanze
Carabinieri mettono sigilli su ordine Procura

Cinque anni di 'Napoli tra le mani'
Domani al Suor Orsola presentazione best practices Campania

Il 'Cuore' delle donne' per le detenute
Domani iniziativa nel carcere per cura malattie cardiovascolari

Musica: nuovo cd per Libra 'Terra viva'
Cd e documentario saranno presentati lunedì. Proventi a onlus

Diawara, il Napoli supererà questo calo
Guineano, classifica ora non conta vogliamo scudetto a maggio

Musica:la 'Terra viva' di Libra,"non solo Gomorra e rifiuti"
Cd e documentario saranno presentati lunedì. Proventi a onlus

De Magistris, Napoli va sempre sostenuto
Nessuna polemica con de Laurentiis, su stadio facciamo i fatti

Rapina e botte, arrestato figlio boss
A Napoli lo scorso marzo due giovani vittime di violenza

Sanità: De Luca, cafoni alzano la voce
Politici avevano clienti e quindi plebei mancavano loro rispetto

Maltempo: da domani allerta in Campania
Livello 'arancione' anche per Napoli, isole, area vesuviana

Festa a Napoli, pizze per tutti
Nel cuore del centro storico. Sindaco, è vittoria per città

'Anima e cibo', il benessere a Maratea
Dal 26 al 30 dicembre, a ridosso del Capodanno Rai 2018

Eternit, processi restano spacchettati
Cassazione, inammissibili i ricorsi di pg e pm di Torino

Vede moglie morire, infarto lo uccide
Nel Salernitano anziani di 73 e 74 anni muoiono insieme

Funerali don Riboldi nella 'sua' Acerra
Di Donna, ha insegnato ai 'senzatutto' ad alzare la testa

Dal 20 dicembre ticket a bordo bus Anm
Con sovrapprezzo 40 cent.Per acquistarli serve 'importo preciso'

Ha un kg di cocaina, arrestato dalla Gdf
Un cittadino albanese, fermato sul tratto lucano dell'A2

Fca: "Calenda apra un tavolo nazionale"
Regione Basilicata, "un'azione sinergica con Campania e Lazio"

Traffico rifiuti, perquisite 7 aziende
13 persone accusate di associazione per delinquere

Napoli, torna in centro la Notte d'Arte
Visite anche in chiese e antichi palazzi a prezzi ridotti

Eternit, Pg 'processi restino divisi'
Chiesto anche di confermare omicidio colposo anziché doloso

Scontri Udinese-Napoli, i Daspo sono 26
Altre posizioni ancora a vaglio della Questura

Toro-Napoli vietata a residenti Campania
Divieto riguarda anche possessori della tessera del tifoso

Bomba carta a onoranze funebri ad Acerra
Oggi si svolgeranno in cattedrale i funerali di don Riboldi

Fiction Zagaria, nessun risarcimento
Avvocato, negato diritto a verità perché è un criminale

Distruzione cadavere,arresto in Irpinia
Operazione Carabinieri, una persona accusata di favorire un clan

Camorra: casalesi; quattro donne gestivano stipendi, arrestate
Tutte legate da legami di parentela con boss Michele Zagaria
Copyright (c)   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso